From always to Now – Enrico Pieranunzi

Discography (labels) from the 70s

Album titled "From Always to Now” del pianista e compositore Enrico Pieranunzi. Il disco viene registrato nei giorni 9, 19, 20 e 28 giugno del 1978 presso gli Emmequattro Studios di Roma e pubblicato dall’etichetta Edinpan.

Enrico Pieranunzi: piano/Maurizio Giammarco: tenor and soprano sax/Bruno Tommaso: double bass/Roberto Gatto: drums/Giovanni Fornari: sound engineer

Il disco “From Always to Now” rappresenta nella lunga carriera di Enrico Pieranunzi l’apice dell’approccio stilistico mutuato dalla scuola dei grandi maestri dell’hard bop. Siamo nella seconda metà degli anni Settanta, periodo caratterizzato dall’ascesa e affermazione di una nouvelle vague di giovani musicisti venuti alla ribalta della scena jazzistica romana. Dopo la realizzazione del primo album in trio, Jazz a Confronto 24, e dei successivi due in piano solo, The Day After The Silence and A Long Way, per il quarto album Enrico Pieranunzi si avvale della formazione in quartetto (i brani del disco vengono incisi con il trio formato da Bruno Tommaso e Roberto Gatto, al suo debutto discografico, e in quartetto con Maurizio Giammarco)

Il lavoro discografico si compone di sette brani: “Night Bird, un blues in minore con una struttura armonica inusuale ed un’accattivante tema melodico che fa da cornice ad esplosive improvvisazioni, caratterizzate dalla tecnica a “grappoli” di note mutuata da Pieranunzi dall’approccio pianistico di McCoy Tyner, “With soul”, di Dizzy Gillespie, “A Silent Essence" and "Song for Edda” (performed without the contribution of Giammarco's saxophone). Quest’ultima, unica ballad presente nell’album, si caratterizza per il tono introspettivo dettato dal lessico classico prestato al be bop di Pieranunzi. Proseguendo, “Le cose come ti ritornano” (signed by Maurizio Giammarco), “Poseidia” e, infine, “Oleo” di Sonny Rollins, eseguita in duo da Pieranunzi e Gatto in attesa dell’arrivo di Bruno Tommaso in studio, rimasto bloccato nel traffico della Capitale.

Use: Nella riedizione del lavoro discografico in cd – edito nel 2019 dall’etichetta Alfa Music – è presente una versione del brano “Night Bird” incisa da Enrico Pieranunzi in duo col sassofonista Rosario Giuliani nell’aprile del 2002. Inoltre, le note di copertina sono affiancate dalle immagini realizzate dal fotografo di fama internazionale Roberto Masotti (1947-2022) e dagli spartiti dei brani “Night Bird”, “Poseidia” e “Le cose come ti ritornano”)

L’intero materiale registrato su supporto analogico è stato digitalizzato e restaurato dai fonici del Saint Louis College of Music di Roma con la supervisione di Paolo Marra, curatore dell’Archivio del Jazz a Roma

by double bass player Bruno Tommaso

From always to Now

Recent Contributions

Stay in Tune

Download Jazz Up
The app dedicated to jazz music, borne by the Jazz Department of Saint Louis, is now available on digital stores!


Discover the events and stay up to date on the latest news from the Jazz department of Saint Louis!
Playings is not game

get on google play

App Store icon


ARCHIVE OF THE JAZZ CITY OF ROME
powered by Saint Louis College of Musicwww.saintlouis.eu