Gianni Basso e Lars Gullin

Archivio Fotografico anni '60

Nella foto di Riccardo Schwamenthal (da sinistra) Giorgio Azzolini al contrabbasso, Lars Gullin al sax baritono, Oscar Valdambrini alla tromba e Gianni Basso al sax tenore al Festival Jazz di Sanremo organizzato da Arrigo Polillo.

Lars Gullin è stato uno dei più importanti sassofonisti baritono a livello europeo ed internazionale. Dalla fine degli anni cinquanta trascorre un lungo periodo in Italia collaborando con Gianni Basso, Oscar Valdambrini, Giorgio Azzolini, Franco Cerri, Gil Cuppini, Renato Sellani e Mario Pezzotta. Partecipa alle registrazioni dei dischi tra “New Sound From Italy ” del Basso- Valdambrini Octet,  “Gil Cuppini Quintet” del quintetto di Gil Cuppini e inoltre alla colonna sonora del film “I soliti ignoti ” del regista Mario Monicelli” composta e diretta da Piero Umiliani, nella quale è presente anche il trombettista americano Chet Baker.

Contributo estratto dal libro fotografico “L’Italia del Jazz” di Adriano Mazzolettti.

Gianni Basso e Lars Gullin

Contributi Recenti

Stay in Tune

Scarica Jazz Up
L’app dedicata alla musica jazz a cura del Dipartimento di Jazz Saint Louis, è ora disponibile sugli store digitali!


Scopri gli eventi e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità del dipartimento Jazz del Saint Louis!
Playings is not game

get on google play

App Store icon


ARCHIVIO DEL JAZZ CITTÁ DI ROMA
powered by Saint Louis College of Musicwww.saintlouis.eu

X