Il Messaggero – Richard Muhal Abrams al Saint Louis

Rassegna stampa anni '70

Articolo a firma di Marco Molendini apparso sul quotidiano “Il Messaggero” del 12 febbraio 1979 riguardante il concerto del pianista Richard Muhal Abrams al Saint Louis di Roma.

Richard Muhal Abrams fonda nel 1965 a Chicago l’AACM (Association for the advancement of creative music) con lo scopo di promuovere la musica d’avanguardia e l’identità politico-sociale della comunità di musicisti afro-americani. Arriva in Europa nel 1973 per poi tornare nel 1979 per una serie di concerti che vedono come prima tappa il Saint Louis di Roma.

Contributo condiviso da Marco Molendini

Richard Muhal Abrams al Saint Louis

Contributi Recenti

Stay in Tune

Scarica Jazz Up
L’app dedicata alla musica jazz a cura del Dipartimento di Jazz Saint Louis, è ora disponibile sugli store digitali!


Scopri gli eventi e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità del dipartimento Jazz del Saint Louis!
Playings is not game

get on google play

App Store icon


ARCHIVIO DEL JAZZ CITTÁ DI ROMA
powered by Saint Louis College of Musicwww.saintlouis.eu

X