Massimo Urbani con Enrico Rava

Archivio Fotografico anni '70

Nella foto (di Roberto Masotti) il sassofonista Massimo Urbani insieme al trombettista Enrico Rava in concerto.

Durante la tournée in Italia nel 1972 Enrico Rava incrocia a Roma un giovane talento del jazz italiano, Massimo Urbani. Colpito dal suo modo di suonare, il trombettista decide di farlo entrare nella formazione che lo accompagna in concerto. Dopo poco Urbani è a New York, dove il trombettista ha deciso di portarlo per esibirsi per due settimane in un club cittadino e all’interno di una trasmissione  televisiva. Con loro ci sono il bassista Calvin Hill e il batterista Michael Carvin.

Tra il 1977 e il 1979 Massimo Urbani farà parte del quintetto di Rava con Bobo Stenson, Palle Danielsson, Jon Christensen e col quartetto con Aldo Romano e J.F. Jenny Clark.

Contributo condiviso da Enrico Rava 

Massimo Urbani con Enrico Rava

Contributi Recenti

Stay in Tune

Scarica Jazz Up
L’app dedicata alla musica jazz a cura del Dipartimento di Jazz Saint Louis, è ora disponibile sugli store digitali!


Scopri gli eventi e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità del dipartimento Jazz del Saint Louis!
Playings is not game

get on google play

App Store icon


ARCHIVIO DEL JAZZ CITTÁ DI ROMA
powered by Saint Louis College of Musicwww.saintlouis.eu