Pentatomic – Lydian scale

PentAtomic

”  Pentatomic – All you can do with the minor pentatonic ”  è una rubrica didattica che spiega l’utilizzo della scala pentatonica sui modi dove è possibile la sua applicazione. La familiarità di questa scala per i chitarristi fa sì che la sua applicazione risulti immediata anche nei modi meno consueti. La pentatonica è largamente usata da chitarristi di ogni genere ed estrazione.
Ecco a voi molte possibili applicazioni.

MODO LIDIO
Il modo Lidio è un modo maggiore caratterizzato dalla presenza della quarta o undicesima aumentata su un accordo maggiore. La scala che genera il modo Lidio è quasi completamente speculare alla scala maggiore, dalla quale si differisce per un solo suono, appunto la quarta aumentata.

E’ un modo generato dalla scala maggiore, più precisamente è l’accordo costruito sul quarto grado. Sul primo grado della scala maggiore, se armonizziamo seguendo la scala, vediamo un accordo a quattro voci maggiore. Questo accordo contiene al suo interno la terza maggiore che crea una forte dissonanza con la quarta giusta della scala  maggiore in una situazione di improvvisazione melodica.

In questo caso la quarta giusta viene considerata una avoid note (nota da evitare) proprio perchè crea una forte dissonanza con la terza maggiore contenuta nell’ accordo maggiore. Per risolvere questo problema è usuale sostituire l’accordo maggiore con quello lidio (e di conseguenza la scala lidia) cosi da evitare la dissonanza tra la terza dell’accordo e la quarta della scala maggiore. Tutte le note tornano utili all’improvvisazione! L’undicesima aumentata conferisce una particolare brillantezza al suono dell’accordo, infatti è considerato il modo più luminoso. Una possibile disposizione delle voci per dar vita a questo suono potrebbe essere: T, 3, 4#, 7, 13 Ci sono molte registrazioni famose che hanno attinto al modi lidio la loro caratteristica. Posso citare la sigla della famosa serie animata dei Simpson, nella musica Napoletana: Funiculi, funicula, Flying in a blue dream di Joe Satriani del 1989. Per descrivere questo modo ho scelto la pentatonica minore un semitono sotto l’accordo di tonica per il suo facile utilizzo e fluidità.

Con la pentatonica minore un semitono sotto l’accordo di tonica infatti suoniamo queste tensioni : 7a, 9a, 3a, 4a#, 13 tutte note che descrivono perfettamente il modo lidio! Non vi resta che provare!

Articoli Recenti

Stay in Tune

Saint Louis Newsletter
Per essere sempre informato su prossimi eventi, master class, concerti e novità discografiche del Saint Louis!
Scarica Jazz Up
L’app dedicata alla musica jazz a cura del Dipartimento di Jazz Saint Louis, è ora disponibile sugli store digitali!
Scarica Saint Louis App
Scarica l’applicazione Saint Louis per ricevere notifiche e aggiornamenti!

Stay in tune!

Saint Louis Newsletter
Per essere sempre informato su prossimi eventi, master class, concerti e novità discografiche del Saint Louis!
Scarica Jazz Up
L’app dedicata alla musica jazz a cura del Dipartimento di Jazz Saint Louis, è ora disponibile sugli store digitali!
Scarica Saint Louis App
Scarica l’applicazione Saint Louis, la scuola di musica a Roma per ricevere notifiche e aggiornamenti!

Rassegna stampa


SAINT LOUIS CAMPUS – Il blog Saint Louis di didattica e attualità
powered by Saint Louis College of Music

X