DIPARTIMENTO DI MUSICA ELETTRONICA

Il Saint Louis nasce nel 1976 come Scuola di Jazz di giorno e Jazz Club la sera,
frequentato dai più grandi jazzisti italiani e internazionali.

Il Dipartimento di Musica elettronica e master rappresenta lo stato dell’arte della tecnologia musicale, forma artisti, Music Producer e compositori di musica elettroacustica, attingendo ispirazione, tecniche e conoscenze anche da ambiti trasversali, quali la musica classica, la musica per film. il jazz e il rock, in una visione attuale e professionalizzante.

Seleziona un percorso didattico

Dipartimento di Jazz – Piano di studi, ammissione e modalità di iscrizione

Studio approfondito di fisica acustica, elementi di fonia e di percorso del segnale, microfoni e tecniche di microfonazione, registrazione analogica e digitale, utilizzo di outboard. Approccio al Live electronics e alla composizione di musica elettronica, elementi di armonia e di scrittura creativa con software musicali, approccio al pianoforte come strumento di lavoro.

Non è previsto esame di ammissione, la durata è di un anno, al termine del quale si accede tramite esami ai corsi accademici specifici di musica elettronica e di tecnico del suono

PIANO DI STUDI E REQUISITI DI AMMISSIONE

miurSi accede al corso pre-accademico di Fonia e Musica Elettronica senza audizione

Diploma di specializzazione in Musica Elettronica, indirizzo Compositivo, per autori di musica elettroacustica, esecutori di live electronics e sound designer.

Un percorso all’avanguardia che esplora tecniche e linguaggi di programmazione, per realizzare idee artistiche con l’ausilio di strumenti elettronici e applicazioni software allo stato dell’arte, sviluppando la piena padronanza di strumenti dedicati alla produzione musicale elettronica contemporanea e dedicando un ampio spazio alla musica applicata alle immagini.

PIANO DI STUDI E REQUISITI DI AMMISSIONE

miurCorso accademico a numero chiuso: ogni anno vengono selezionati un massimo di 26 studenti

 

Il dipartimento di Musica Elettronica offre due differenti specializzazioni di 2° livello:

Live Electronics

Percorso teso allo sviluppo della propria matrice compositiva e identità artistica di musicista elettroacustico, attraverso un percorso lavorativo di concerti di live electronics, sonorizzazione di installazioni, di immagini e di progetti multimediali. Si acquisisce ampia competenza nel comporre ed orchestrare con i più moderni software e librerie, nell’elaborare un suono attraverso una tecnica di sintesi e/o di campionamento. Concerti di live electronics in Festival e Teatri.

PIANO DI STUDI E REQUISITI DI AMMISSIONE

Music Production

Percorso di specializzazione nel ruolo di Music Producer. Ciascuno specializzando svilupperà capacità di gestire progetti di produzione musicale in tutte le fasi di sviluppo. dalla scrittura creativa, passando per l’arrangiamento e la pre-produzione con strumenti reali e virtuali, la produzione esecutiva, le sessioni di registrazione, il mix e il Mastering, sia in proprio che conto terzi. Si acquisisce piena conoscenza della evoluzione storica della produzione musicale e delle tecniche di realizzazione di prodotti per l’industria discografica, per i media.

PIANO DI STUDI E REQUISITI DI AMMISSIONE

 

miurCorso accademico a numero chiuso e selezionato: 10 posti disponibili ogni anno

 


Il Dipartimento di Jazz del Saint Louis è stato il primo in Italia a essere autorizzato dal Miur per i diplomi di primo e secondo livello.