Febbraio, 2019

16Feb20:0022:00Minus OneNicola Di Tommaso Quartet /Dumbo station

Minus One - Nicola Di Tommaso Quartet Dumbo station

Dettagli evento

Terza e ultima serata di Minus One, il Festival ideato dal Saint Louis, in partnership con il Tbilisi State Conservatoire, con il sostegno del MiBACT e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, che si svolgerà in Georgia dal 14 al 16 febbraio.

Sabato 16 febbraio, sul palco del Grand Hall di Tbilisi, si esibiranno Nicola Di Tommaso Quartet e Dumbo Station con special guest i due musicisti georgiani Reso Kiknadze e Tornike Abuladze.

NICOLA DI TOMMASO 4tet feat. Reso Kiknadze
Nicola Di Tommaso – chitarra / Giuseppe Romagnoli – contrabbasso / Francesco Fratini – tromba / Matteo Bultrini – batteria / Reso Kiknadze – sax tenore e soprano

Il Nicola Di Tommaso quartet stupisce per la grande coerenza e consapevolezza jazzistica, con composizioni originali che, lasciando grande spazio a innovazione e contaminazioni stilistiche, si radicano nella forza e nella stabilità del grande jazz. I musicisti che lo compongono sono trai nomi di spicco della nuova scena italiana, distinti per stile, capacità tecnica e originalità. Stilisticamente la musica del trio si accosta al jazz americano contemporaneo e, senza dimenticarne le origini, s’inscrive nel solco delle sue più recenti trasformazioni, aggiungendo un respiro europeo. L’improvvisazione, nutrita dal sapiente interplay tra i musicisti, rimane l’elemento caratterizzante e predominante, a completamento del sound del gruppo.

DUMBO STATION feat. Tornike Abuladze
Paolo Zou – chitarra / Benjamin Ventura – piano e tastiere / Stefano Rossi – basso / Davide Savarese – batteria / Tornike Abuladze – sax alto

Dumbo Station nasce a ottobre 2015 dall’incontro tra Paolo Zou (chitarra), Benjamin Ventura (pianoforte e tastiere) e Stefano Rossi (basso elettrico). L’alchimia tra i tre, musicale e non, è palese fin da subito, e viene ulteriormente rafforzata dall’ingresso nel gruppo di Davide Savarese (batteria).
Il gruppo intraprende fin da subito un’intensa attività concertistica, diventando la resident band della Roma Groove Session, realtà musicale che dal 2016 ha preso piede nel panorama musicale romano, ispirandosi alle jam multistilistiche del nord Europa. Grazie a questa collaborazione il gruppo ha l’opportunità di accompagnare settimanalmente artisti della scena musicale jazz/soul/hip hop (alcuni degli artisti accompagnati: Gregory Hutchinson, Rosario Giuliani, Danno Colle Der Fomento, Maurizio Giammarco, Dario Deidda, Michele Papadia, Fabio Zeppetella, Pierpaolo Principato, Stefano Sabatini, Phil Aelony, Davide Shorty, Lello Panico ed Antonello Sorrentino).
Parallelamente all’attività concertistica il quartetto è stato impegnato fin dalla sua nascita nella produzione del proprio album d’esordio, che comprende esclusivamente brani originali. Il risultato è un lavoro estremamente eclettico, che spazia dal jazz moderno al jazz tradizionale, dal funk al gospel, fino ad arrivare al nu soul e all’Hip Hop/Rap; il tutto mantenendo come capisaldi l’interplay e l’improvvisazione.
Il lavoro discografico, intitolato “Tirana Café”, è stato registrato nel mese di maggio (2017) presso “La Strada recording Studios” di Enrico Furzi (con la partecipazione di Davide Shorty, Maurizio Giammarco, Vincenzo Presta ed Elvio Ghigliordini), ed è uscito il 25 gennaio 2018 per Alfa Music.
Le attività più recenti del gruppo comprendono un mini-tour di concerti con il noto sassofonista jazz Rosario Giuliani e la partecipazione in qualità di finalista al B-Jazz International Contest.
Il gruppo ha da poco concluso il tour estivo di presentazione di “Tirana Cafè”, di cui è ora disponibile la ristampa in vinile in collaborazione con Tuffkong Records.
Nel frattempo Dumbo Station si sta dedicando alla scrittura del prossimo lavoro discografico, oltre a due progetti nuovi che verranno svelati nel corso del 2018/2019.

dalla parte di chi crea

Tempo

(Sabato) 20:00 - 22:00

Luogo

8/10 Alexander Griboedov St, Tbilisi

Organizzatore

Marzia Bagli | Saint Louis College of Musicmarzia@slmc.it

#PLAYINGISNOTAGAME

Il Saint Louis è la prima e unica Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale in Italia autorizzata dal Ministero dell’Istruzione,Università e Ricerca al rilascio di diplomi accademici di I e II livello, equivalenti a laurea magistrale specialistica.

Miur pre-iscrizioni

CORPODOCENTI

COLLEGIO DOCENTI

Biografie e informazioni su tutto il corpo docente

CONSIGLIO ACCADEMICO

Elenco e contatti dei coordinatori responsabili di dipartimento

ARTISTI IN VISITA

Master classes, lezioni concerto, docenti e artisti in visita

AREA RISERVATA DOCENTI

Sezione riservata per i docenti Saint Louis

AREA-ALLIEVI

AREA RISERVATA

Informazioni sulla didattica e sulla posizione amministrativa

PRENOTAZIONE AULE

Controlla la disponibilità ed invia una richiesta di prenotazione

CALENDARIO LEZIONI

Consulta il calendario e i turni delle lezione

VIDEO LEZIONI

Lezioni in video conferenza su Skype e Zoom

PRODUZIONE E RICERCA

AGENZIA ARTISTICA

Tutte le produzioni Saint Louis

DOTTORATI DI RICERCA

Pubblicazioni e Ricerca

FORMAZIONI RESIDENTI

Orchestre, Formazioni Corali e Gruppi Residenti

EDITORIA

Saint Louis DOC

COLLANEDISCOGRAFICHE

Jazz Collection

World Music / Nu Jazz  

Pop Rock

Band emergenti

FESTIVAL NAZIONALI

FESTIVAL INTERNAZIONALI

STUDENTIESTERI

STUDIARE AL SAINT LOUIS

Procedure di iscrizione e informazioni utili per Studenti Internazionali

ERASMUSINCOMING

IN ENTRATA

Per studenti e docenti in entrata al Saint Louis College of Music

ERASMUSOUTGOING

IN USCITA

Per studenti, tirocinanti e docenti in uscita dal Saint Louis, in Europa e Oltre l’Europa

MAILFORM

11 + 10 =

FORMAT LIVE

RASSEGNE E CONTEST

Allievi Area
X