European Jazz’s Cool 2022

Un percorso innovativo di alto perfezionamento musicale in ambito jazz di rilevanza europea; una full immersion per lo sviluppo professionale e artistico in un contesto discografico e concertistico di ampio respiro internazionale.

EUROPEAN JAZZ’S COOL 2022  mira alla costituzione di nuovi gruppi musicali, formati da giovani talenti italiani, europei e artisti special guest di fama internazionale, che guideranno i giovani musicisti lungo un percorso di composizione e produzione di musica originale.

Un esperimento sociale e artistico vero e proprio, in cui il musicista di riferimento selezionerà i componenti del proprio ensemble, con i quali realizzare una nuova opera musicale, prodotta dall’etichetta discografica Jazz Collection, e promossa dall’agenzia di management del Saint Louis, che curerà la pubblicazione digitale e la successiva scrittura dei musicisti e la promozione concertistica in festival jazz italiani ed esteri.

EjsCool crea 6 ensemble musicali completamente inediti, selezionando 15 partecipanti  da tutti i Conservatori Italiani e 15 partecipanti selezionati dagli Istituti Partner europei. Una volta formati, gli ensemble si incontrano a Roma, nelle sedi del Saint Louis e della Casa del Jazz, per una Residenza Artistica  di 30 ore per ciascun ensemble, organizzate in una settimana full immersion, in cui gli artisti residenti offrono workshop e tutoring suonando negli ensemble stessi, con un focus specifico sulla scrittura creativa, sull’arrangiamento dei brani originali e relativa performance.

Al termine della Residenza gli ensemble si esibiscono in 1 concerto ospitato da La Casa del Jazz di Roma. La mattina del giorno del concerto gli ensemble offrono 1 prova aperta agli studenti dei Licei Musicali del Roma e del Lazio partner del Saint Louis. Sono inoltre previste attività online (selezione e preparazione dei brani, brainstorming, workshop, etc.) prima dell’avvio delle attività in presenza.

I migliori brani individuati tra gli inediti prodotti durante la residenza verranno registrati durante i concerti live per poi essere pubblicati e prodotti con l’etichetta Jazz Collection, nonché promossi dall’Agenzia Artistica del Saint Louis.

Successivamente, gli ensemble vengono scritturati per concerti nei Paesi degli Istituti partner del progetto, nei mesi di novembre e dicembre 2022.

EVENTI
European Jazz’s cool live alla Casa del Jazz

PARTNER INTERNAZIONALI e di PROGETTO: 

Royal Academy of Aarhus Aalborg (Danimarca) / Metropolia, Helsinki (Finlandia) / Royal Conservatoire Antwerp (Belgio) / SRH Berlin (Germania) / The Krzystof Penderecki Academy of Music in Krakow (Poland)

Il progetto European Jazz’s Cool è sostenuto dal MiBac nell’ambito del “FUS – Fondo Unico Spettacolo” e da Erasmus+.

Eventi

24Ott21:0023:59European Jazz's cool live alla Casa del JazzDavid Linx / Alex Sipiagin


25Ott21:0023:59European Jazz's Cool alla Casa del JazzAlessandro Lanzoni e Daniela Spalletta


26Ott21:0023:59European Jazz's cool live alla Casa del JazzJavier Girotto / Anais Drago


27Ott21:0023:59European Jazz's cool live alla Casa del JazzMatthias Van den Brande Trio


21Nov20:3023:00EJsCool 2022 The ANTWERP ConcertsThe Antwerp Concert


25Ott16:3016:30EJsCool 2022 The HELSINKI Concert


01Dic20:0022:00EJsCool 2022 The KRAKOW ConcertsThe Krakow Concert


01Dic19:0021:00EJsCool 2022 The AALBORG ConcertThe Aalborg Concert

Cast Artistico

JAVIER GIROTTO
DAVID LINX
ALESSANDRO LANZONI
MATTHIAS VAN DEN BRANDE TRIO
DANIELA SPALLETTA
ALEX SIPIAGIN
ANAIS DRAGO

Masterclass

24Ott9:3012:00Master class Tommi Rautiainen


25Ott19:0021:00Master Class David Linx


26Ott19:0021:00Master Class Alex Sipiagin

FORMAZIONI

ENSEMBLE DRAGO

Agata Garbin, classe 99, batterista. Premio Giovani Visionari 2019, consegnato da Ada Montellanico e Paolo Fresu, in occasione della manifestazione Il Jazz Italiano per le terre del sisma, a L’Aquila.  Si è esibita con diverse formazioni in vari festival jazz, tra cui il Lucca Jazz Donna, di cui quest’anno è il volto.  Ha collaborato con big band come la Venezze Big Band e la Perugia Big Band, dirette dal Maestro Massimo Morganti,  e la Big Band Unipd, diretta dal Maestro Alessandro Fedrigo.

Bartek Lesniak, pianista, produttore musicale e compositore. Studente dell’Accademia di Musica di Cracovia. Compone musica acustica ed elettronica in stili quali: jazz, electro pop, hip-hop, drum and bass suonando il pianoforte, tutti i tipi di tastiere elettroniche e sintetizzatori. Tiene attivamente concerti, ha una vasta esperienza di studio, arrangiamento e composizioni. Ha collaborato con molti musicisti jazz, pop, classici e hip-hop. È vincitore di numerosi concorsi jazz internazionali.

Paolo Evangelisti è un giovane bassista jazz diplomato al Saint Louis College of Music.
Appassionato di jazz, è stato il bassista titolare della Saint Louis Big Band Jazz diretta da Antonio Solimene. “La musica è la mia vita da quando ho preso in mano il mio primo basso elettrico all’età di 11 anni. Il jazz e l’improvvisazione sono il mio oggi e spero il mio futuro”. Suona anche il contrabbasso.

Ijäs Ville-Veikko Nonostante la sua giovane età, il chitarrista Ijäs Ville-Veikko ha avuto il tempo di farsi notare in diversi ensemble attivi a Helsinki, in Finlandia. L’interesse senza pregiudizi per molti stili musicali ha costituito una solida base per l’espressione melodica ed elegante di Ville-Veikko. Attualmente sta lavorando alla composizione e all’arrangiamento della sua musica originale.

ENSEMBLE DRAGO
ENSEMBLE GIROTTO

Francesco Negri, diplomato con lode in Pianoforte Jazz al Conservatorio Paganini di Genova.Nel 2021 viene premiato con la “borsa dei migliori allievi” a Nuoro Jazz e così nasce il Nugara Trio, un trio jazz con un linguaggio personale che non dimentica però la tradizione jazzistica ed esegue anche brani del pianista. Inoltre nel 2021 è finalista del premio Chicco Bettinardi (sezione gruppi). È attivo come session man come pianista e tastierista, dedicandosi spesso all’utilizzo di sintetizzatori.

Giulio Mari, trombettista, compositore e arrangiatore, diplomato in Tromba al Conservatorio P. Mascagni di Livorno con il Maestro Marco Nesi.  Suona stabilmente in varie formazioni jazz, latin e soul. Fa parte della Magicaboola Brass Band, in cui ogni anno si esibisce nei più importanti festival jazz italiani ed europei e con cui hacollaborato con prestigiosi artisti italiani, come Mauro Ottolini, Stefano Cantini, Ellade Bandini, Mauro Grossi. Nella popular music, ha collaborato live con Emma Nolde e Simone Cristicchi.

Joanna Tabaczek-Socha, flautista, diplomata all’Accademia di Musica di Cracovia. Partecipa e vince numerosi concorsi internazionali e nazionali. Tiene costantemente concerti come solista, musicista da camera e orchestrale. Da 2021 studia flauto jazz all’Accademia di Musica di Cracovia con Leszek Wiśniowski.

 

Matteo Zecchi, sassofonista laureato con lode a Siena Jazz e al Conservatorio di Firenze. Dal 2018  collabora con Silvia Bolognesi, contrabbassista affermata nella scena del jazz internazionale. Arriva in finale in vari concorsi, tra cui il Premio Marco Tamburini e il Premio Massimo Urbani. Dal 2020 fa parte dell’Orchestra Nazionale Dei Conservatori Italiani come primo sax tenore, con la quale si esibisce insieme a solisti del calibro di Dave Douglas e Paolo Fresu.

 

Tymoteusz Huget, batterista jazz di Katowice, attualmente studia all’Accademia di Musica Krzysztof Penderecki di Cracovia. Combina una varietà di stili musicali, i principali dei quali sono hip hop, ambient e jazz. Il suo modo di suonare si ispira alla giovane generazione di batteristi, tra cui Justin Tyson, Marcus Gilmore e Kendrick Scott.

 

Viden Spassov, contrabbassista e bassista elettrico, si laurea con il massimo dei voti presso il conservatorio di Aosta. Musicista eclettico e poliedrico, è attivo sia in ambito jazz, classico e moderno. Negli anni ha avuto la possibilità di suonare e studiare con nomi prestigiosi quali R. Gatto, Paolino dalla Porta, Dario Deidda, Fernando Huego e tutt’ora continua a studiare con Furio di Castri presso il biennio di contrabbasso jazz a Torino. Ha suonato in alcuni dei maggiori festival jazz italiani e ha partecipato in tournée in giro per il mondo toccando palchi in Cina, India, Norvegia, Slovacchia, Romania, Bulgaria, Svizzera, Francia.

ENSEMBLE GIROTTO
ENSEMBLE LANZONI

Viden Spassov, contrabbassista e bassista elettrico, si laurea con il massimo dei voti presso il conservatorio di Aosta. Musicista eclettico e poliedrico, è attivo sia in ambito jazz, classico e moderno. Negli anni ha avuto la possibilità di suonare e studiare con nomi prestigiosi quali R. Gatto, Paolino dalla Porta, Dario Deidda, Fernando Huego e tutt’ora continua a studiare con Furio di Castri presso il biennio di contrabbasso jazz a Torino. Ha suonato in alcuni dei maggiori festival jazz italiani e ha partecipato in tournée in giro per il mondo toccando palchi in Cina, India, Norvegia, Slovacchia, Romania, Bulgaria, Svizzera, Francia.

Adia è una sassofonista soprano di base in Belgio. Suona in diversi gruppi, dalle New Orleans/Balkan Brass Band ai gruppi di improvvisazione libera.  Finché c’è una forma di melodia, le piace suonare con gli altri.

 

Antonio Ottaviano, classe 2002, studia sax da quando aveva 9 anni e attualmente prosegue lo studio  con Rosario Giuliani,  presso il Saint Louis College of Music di Roma. Ha suonato con Rosario Giuliani, Baptiste Herbin, Lage Lund; e quest’anno ha vinto il Premio Massimo Urbani 2022.

 

Rosario Marco Moricca è chitarrista jazz. Avvicinandosi alle musiche improvvisate e al mondo dell’Hip Hop, fonda il collettivo musicale Santa Sangre, in veste di music producer e rapper. Consegue numerosi premi in contest di freestyle e rap improvvisato. Studia Chitarra Jazz al S. Louis College of Music sotto la guida di Dario Lapenna, Nicola di Tommaso e Umberto Fiorentino Musicista attivo nel panorama romano, porta la sua voce strumentale in numerose formazioni, dal duo, al trio al quintetto, esibendosi in jazz club, rassegne e anche su palchi prestigiosi come quello della Casa del Jazz.

Sergio Mazzini si forma presso il Saint Louis College of Music dove nel corso degli anni studia sotto la guida di Gianni di Renzo, Claudio Mastracci e Fabrizio Sferra. Attualmente è attivo in diversi progetti musicali tra cui sia piccole formazioni, con le quali si esibisce in vari festival a livello nazionale, sia grandi formazioni come in Big band e Orchestra sinfonica.

ENSEMBLE LANZONI
ENSEMBLE SPALLETTA

Sofie Trolle è una vocalist e cantautrice danese. Studia jazz e songwriting presso la Royal Academy of Music di Aalborg, in North Denmark.

 

David Jans è un sassofonista contralto del Lussemburgo. Attualmente sta preparando il suo Master in Jazz a Maastricht (NL), ma si trova a Roma come studente Erasmus. Non vede l’ora di suonare brani originali con una band internazionale di nuova creazione insieme alla cantante italiana Daniela Spalletta.

 

Krzysztof Maciejko bassista, compositore e produttore. Si è laureato presso l’Università di Musica Frederic Chopin e attualmente prosegue gli studi presso la Royal Academy of Music di Aalborg. Ha partecipato a masterclass con alcuni dei migliori musicisti jazz contemporanei, come Gilad Hekselman, Petter Eldh, Matts Eilertsen, Jim Black, Eirik Hegdal, Ole Morten Vågan e molti altri. È in tournée con vari gruppi di generi diversi, dalle orchestre sinfoniche alle combo jazz, cercando sempre di trovare un proprio linguaggio musicale unico.

Sono Luca Prost e sono onorato di far parte di questo importante progetto musicale. La musica è sempre stata una componente fondamentale della mia vita. Mi dà energia e mi fa stare bene. Soprattutto adoro creare qualsiasi tipo di musica insieme agli altri che sia un arrangiamento o un brano originale e vedere quello che succede.

 

Moore (nome d’arte di Marco Murrone) è un cantante, pianista e cantautore italiano. Si è laureato con lode in Popular Music (Pianoforte) al Saint Louis College of Music di Roma, e si è poi trasferito a Berlino per proseguire gli studi come cantante, alla SOPA Hochschule.Nel settembre 2020 ha pubblicato il suo primo singolo, Until Dawn (che è stato trasmesso due volte in streaming durante un famoso show sulla televisione nazionale), seguito dal relativo EP Sixteen. Attualmente sta lavorando al suo secondo EP, introdotto dal singolo Melodies In My Mind. Il suo lavoro è stato descritto come “i bellissimi fiori da mettere sulla tomba dei tuoi peggiori sentimenti”, per esprimere l’idea di rappresentare problemi difficili in modo divertente e colorato.

Ciao, Mi chiamo Mindaugas e vengo da Anversa a Roma per suonare un po’ di bella musica con grandi musicisti e grandi persone! Non vedo l’ora di vedervi ai nostri concerti e dopo il live spero ci sia occasione di prendere un drink e fare una divertente chiacchierata insieme!”.

ENSEMBLE SPALLETTA
ENSEMBLE LINX

Daniele Bucci è un batterista di 24 anni di Chieti. Si è diplomato in Batteria Jazz al Conservatorio di Pescara e ora studia al Saint Louis Music College di Roma, dove vive. Ha lavorato come session man, in studio e dal vivo, con Vittorio De Scalzi, Roberta Faccani, Pierpaolo Principato e altri. Ama suonare dal jazz alla musica pop, abbracciando tradizione e innovazione di questi generi.

 

Emanuela Maglione, cantante romana classe 1993, si forma al Saint Louis College of Music di Roma e successivamente presso l’Accademia Nazionale del Jazz a Siena, studiando con esponenti del jazz italiano ed internazionale quali Maurizio Giammarco, Elisabetta Antonini, Pierluca Buonfrate, Diana Torto, David Linx, Stefano Battaglia e molti altri. La sua ricerca musicale si estende dalla tradizione del jazz d’oltreoceano sino alla contemporaneità americana ed europea, con incursioni nelle musiche dell’America Latina e particolare attenzione ai molteplici linguaggi dell’improvvisazione.

Luka Dgebuadze è un pianista jazz di Tbilisi, Georgia, che sta emergendo sulla scena jazzistica internazionale come improvvisatore e compositore. Attualmente lavora e studia in Danimarca

 

 

Massimiliano Biondi, 25 anni, di Cesena. Si laurea in chitarra Jazz al Saint Louis College of Music il 3 marzo 2022. Durante gli studi al Saint Louis ha potuto sviluppare le sue conoscenze del linguaggio jazzistico, anche se la sua vena eclettica lo ha portato a fondere diverse influenze stilistiche nella sua musica. Nel 2020 vince la borsa di studio Giorgia Mileto ed il 21 settembre 2022 esce il suo primo album da solista “StraDiBo”.

Naomi Westlake, nata a Londra e cresciuta in Germania, è sempre stata combattuta tra il suo lato tedesco e quello inglese. Dopo la laurea nel 2018, Naomi ha lasciato la Germania e ha iniziato a scrivere musica cantautorale inglese. Il suo primo singolo “Over again” è stato pubblicato nel giugno del 2019, poi ha dato vita al suo progetto pop tedesco NAOMI WESTLAKE con il suo primo singolo di debutto in uscita nel febbraio del 2021. Attualmente studia musica a Berlino presso la School of Popular Arts (SOPA) e scrive musica in inglese, pubblicandola con l’alias Nano.

Ruben Verbeeck ha iniziato a suonare il basso all’età di 13 anni. Durante il liceo, mentre studia con Piet Verbist, scopre il contrabbasso e la musica improvvisata. Attualmente sta proseguendo gli studi con Nathan Wouters presso il Conservatorio Reale di Anversa, in Belgio.

ENSEMBLE LINX
ENSEMBLE SIPIAGIN

Aldo Capasso, bassista e contrabbassista napoletano classe 1993, Diplomato presso il conservatorio San Pietro a Majella di Napoli con il massimo dei voti in basso elettrico, contrabbasso jazz e composizione. Si esibisce regolarmente nei principali club e festival italiani (Umbria Jazz, Jazzit Fest, Fara Music festival, Pomigliano Jazz tra gli altri) con formazioni proprie ed accompagnando musicisti di fama internazionale. È vincitore di numerosi premi e concorsi in Italia e in Europa.
Nel 2022 partecipa alla tournée internazionale del progetto “Le nuvole di Pier Paolo” che lo vede al fianco di importanti artisti quali Flavio Boltro, Daniele di Bonaventura e Daniele Sepe.

Andrea Cardone, studia sassofono classico al conservatorio U.Giordano di Foggia, coltivando contemporaneamente la sua passione per il jazz. Partecipa a vari premi internazionali, tra cui: finalista del Premio Massimo Urbani 2019 e finalista del premio Chicco Bettinardi 2021. Dal 2020 studia con il Mº Rosario Giuliani al Saint Louis College of Music.

 

Frans Joel Matikainen è un batterista finlandese. Si è diplomato al Pop & Jazz Conservatory nel 2018 e attualmente studia all’Università di Scienze Applicate di Metropolia con la specializzazione in Musica (Musicista). Il suo focus principale è la batteria nel contesto della musica Jazz.

 

 

Risto Kauppinen è un sassofonista nato a Rauma in Finlandia. Nel 2019 Risto si è trasferito a Helsinki per studiare al Pop & Jazz Conservatory. Da allora sta costruendo la sua carriera nella scena musicale professionale. Partecipa a molti concerti come membro di big band, ensemble jazz e gruppi di musica pop/rock. Attualmente studia alla Metropolia University of Applied Sciences.

ENSEMBLE SIPIAGIN

CO-FUNDED BY

mibac
Eramus plus logo

 

BANDO DI PARTECIPAZIONE NAZIONALE:

La selezione è rivolta a giovani musicisti jazz, che vogliano arricchire il proprio bagaglio di esperienza in un progetto di rilevanza internazionale, per i seguenti strumenti: Voce / Pianoforte / Chitarra / Basso / Contrabbasso / Batteria / Sax / Tromba / Trombone / Violino. Il Bando è rivolto anche a Compositori Jazz 

Candidature entro il 28 settembre 2022 ( BANDO CHIUSO ), compilando il MODULO DI ISCRIZIONE 

NB. Al form di iscrizione dovranno essere allegati i seguenti document: 

    • breve curriculum degli studi; 
    • copia di un documento d’identità; 
    • per i Performer: Link audio e/o video di una esecuzione musicale / per i Compositori: Link audio e link allo spartito relativo di una composizione Jazz 
    • informativa e consenso al trattamento dei dati

Per maggiori Informazioni: international@slmc.it

Bando di Partecipazione Nazionale

BANDO CHIUSO