1. Home
  2. 2019
  3. Greg Hutchinson

Greg Hutchinson

▶️ Lunedì 15 aprile 2019
h 17:30-20:00
Saint Louis via urbana, 49/a

Quote di partecipazione: €25 allievi Saint Louis; € 35 esterni
Crediti formativi per i corsi accademici: 1/2 CFA
Per partecipare, è necessario prenotarsi.

Fin dal suo debutto professionale come turnista per il trombettista Red Rodney, Greg Hutchinson è stato un’eloquente testimonianza di come i giovani debbano dire la loro. Ancora oggi esprime la freschezza della creatività che è stata una sua evidente caratteristica fin dall’inizio, equilibrata però con la maturità acquisita grazie alle collaborazioni con artisti del calibro di Betty Carter e Joe Henderson.

Nato nel giugno 1970 a Brooklyn, New York, Hutchinson fin da piccolo è stato ispirato musicalmente da entrambi i genitori. Ascoltando artisti che spaziano dal jazz, al soul al funk, Hutchinson ha sviluppato la sua concezione musicale iniziale. “Tra le mie influenze principali c’è ‘Philly’ Joe Jones,” ammette, “perché ha incorporato tutti gli elementi della sua vita nella sua musica. Era molto, molto elegante.” Un’altra sua fonte d’ispirazione è Charlie Parker. Che la batteria canti, questo è il desiderio e l’obiettivo di Greg Hutchinson, così come cantava il Sax di Charlie Parker.

Ha suonato con Aaron Goldberg Trio, Joe Henderson, Dianne Reeves, Betty Carter, Christian McBride, Ray Brown, Joshua Redman, Eric Reed, Antonio Hart, Benny Green, Larry Clothier, Ron Blake, Ray Brown Trio, Michael Bishop, Peter Bernstein, Jim Anderson, Stephen Scott, Karriem Riggins, Peter Washington, Jack Renner, Nicholas Payton, Kevin Mahogany, James Farber, Marc Cary, Laverne Butler, Jeremy Davenport, Mark Elf, Bob Belden, Beegie Adair Cruzer, Teodross Avery, Roy Hargrove, Antonio Hart, Kristin Korb, Claire Martin, Jimmy Smith, Mark Whitfield, Steve Wilson, Rodney Whitacker

X