Presentazione della Corso di interpretazione ed improvvisazione vocale a cura della nuova docente Saint Louis Alice Ricciardi.

Alice Ricciardi entra a far parte del corpo docente Saint Louis del Dipartimento di Canto Jazz e incontra gli allievi per presentare il suo corso dedicato allo sviluppo delle abilità interpretative e improvvisative in ambito jazzistico.

Un lavoro creativo che parte da celebri composizioni senza tempo, per arrivare a scoprire la propria voce originale attraverso l’approfondimento dell’imprescindibile repertorio dei grandi autori della Musica Afroamericana e del Great American Song Book.

In un momento di grande rinascita del Canto Jazz a livello internazionale, la scommessa sta dunque nel riscoprire la tradizione del jazz vocale, mettendola al centro di un contesto attuale, dinamico e personale. Non semplici nozioni, ma uno sguardo ampio su tutti gli aspetti della performance e della voce nel jazz.

Presentazione del corso di Canto jazz a cura di Alice Ricciardi, con la partecipazione di Pietro Lussu al piano

Mercoledì 29 aprile 2020
h 19:30 – 21:00
Saint Louis via urbana, 49/a

Ingresso gratuito

PRENOTA ORA!

 

ALICE RICCIARDI bio

“A master phraser with a fresh point of view, Ricciardi is alternately surrealistic and
swinging” – Ted Panken (DownBeat Magazine)
“I love voices: Jeanne Lee, Abbey Lincoln, Mahalia Jackson, Chris Connor, Christine Correa, Sara Serpa, Alice Ricciardi” – Ran Blake Pianist / Composer / MacArthur Genius Grant

Alice Ricciardi, cantante e compositrice, è nata a Milano ed attualmente vive a Roma. La musica fa da sempre parte della sua vita, fin da quando all’età di sette anni, frequentando il Conservatorio Giuseppe Verdi, intraprende lo studio del violino e del pianoforte.

Dal 1995 al 1999 studia canto presso l’Accademia Internazionale di Musica Jazz di Milano diretta da Enrico Intra e Franco Cerri. Successivamente si specializza con la cantante americana Rachel Gould in Italia, e con il leggendario pianista Ran Blake a Boston.

Nel 2002 consegue in Francia il diploma europeo “F.N.E.I.J” (Fèdèration Nationale des Ecoles d’Influence Jazz et des Musiques Actuelles). Nel 2005 vince il 2° Premio al Montreux Jazz Festival International Vocal Competition e viene invitata come performer alla IAJE Conference 2006 a New York, esibendosi così all’interno della IAJE e al Dizzy’s Club Jazz at the Lincoln Center.

”COMES LOVE” è il primo lavoro ideato e prodotto da Alice, album di debutto che viene pubblicato in tutto il mondo dalla Blue Note/EMI riscuotendo un grande successo di critica e pubblico. L’album seguente “OPTICS” è pubblicato dall’etichetta americana fondata dal sassofonista Greg Osby, Inner Circle Music. Di recente pubblicazione il suo ultimo album in duo col pianista Pietro Lussu, “CATCH A FALLING STAR” che verrà presentato all’Auditorium Parco della Musica e ad Umbria Jazz 2020.

Ha collaborato con alcuni tra i più stimati musicisti italiani ed internazionali: Pietro Lussu, Dario Deidda, Flavio Boltro, Rosario Giuliani, Daniele Tittarelli, Gaetano Partipilo, Enrico Bracco, Agus Collective, Enrico Intra, Franco Cerri, Fabrizio Bosso, Nicola Conte, Olivier Hutman, Darryl Hall, Gilad Hekselman, Gregory Hutchinson, James Cammack, Neal Miner, Dezron Douglas, Will Terrill, Darrell Green, Adam Pache, Alex Bonheam, Jesper Lundgaard, Morten Lund,Teppo Mäkynen, Saul Rubin, Paul Gill, Desmond White, Spike Wilner, Michael Kanan, Randy Ingram,Tommy Crane, Logan Richardson, Greg Osby.

Alice è stata anche scelta dal pianista francese Olivier Hutman come interprete per il suo progetto di composizioni originali “Olivier Hutman meets Alice Ricciardi”, registrato in Francia insieme ad alcuni dei più grandi nomi della scena Jazz internazionale; Gilad Hekselman, Olivier Temime, Darryl Hall e Gregory Hutchinson.

Si e’ esibita in numerosi Festivals internazionali e clubs di gran parte del mondo: Teatro Morlacchi Umbria Jazz, Blue Note Tokyo, Cotton Club Tokyo, Highline Ballroom NYC, The Kitano NYC, Regatta Bar Boston, Jazzhus Montmartre Copenhagen, Copenhagen Jazz Festival, Auditorium Parco della Musica Roma, Casa del Jazz Roma, Jazz Club Ferrara, Jazz Cafè London, Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, Blue Note Milano, Villa Ada Roma, Piccolo Teatro di Milano,Teatro Romano di Verona, Anfiteatro Romano di Cagliari, Sferisterio di Macerata, Stadio dei Marmi Roma, Auditorium G. Mahler Milano, The Big Chill Festival UK, Istanbul Jazz Center, Montreux Jazz Festival, Bangen Jazz Festival, Aarhus Jazz Festival, Dubai Jazz Festival, KOKO Jazz Club Helsinki, A- Trane Berlin, Central Station Darmstadt, ShapeShifter Lab NYC, ROCKWOOD Music Hall NYC, NUBLU NYC, Smalls Jazz Club NYC, Mezzrow Jazz Club NYC, VOCAL FES.

“Sfugge i generi perché è musica pura affrontata con cultura e purezza, questo raffinato, emozionante album fatto di piume e pietre, pause e contrappunti, che attraverso un percorso nobile (ma non privo d’azzardi vittoriosi) fa esplodere i mille colori possibili d’uno spartito in modo assoluto quanto intelligente, attento, garbato.”

– Andrea Pedrinelli

“Non è semplice muoversi nel duo voce e pianoforte senza rischiare di rimanere intrappolati nel déjà écouté o in qualche implacabile banalità. Ricciardi e Lussu dribblano ogni trappola mettendo sul piatto un ricco canzoniere ma, soprattutto, una sorprendente freschezza espositiva”

– Alceste Ayroldi MUSICA JAZZ

“L’interprétation pertinente et délicate des textes par Alice Ricciardi est un régal. Elle nous invite à pénétrer des mystères musicaux que l’on connait depuis toujours et qui paraissent étonnamment nouveaux. La qualité de sa diction, le léger voile dans sa voix, l’art de l’étirement sur la note qui est le sien, font parti d’un tout parfaitement partagé avec un pianiste plein d’idées se faisant tout à tour poétique et malicieux, et en toute occasion inspiré. Alice Ricciardi et Pietro Lussu s’abandonnent dans l’intimité de leur musique avec une élégance discrète et spontanée qui nous offre des moments de suspension envoûtants et d’autres plus alertes non moins beaux. Jamais loin du silence, les bonnes vibrations résonnent et la sensibilité commune des deux artistes s’y épanouit dans un chant commun que l’on vous conseille vivement.” Yves Dorison CULTURE JAZZ

Un piano e una voce che cercano nuove strade, suggestioni, ispirazioni. Si addentrano in umori jazz per poi uscirne e volare più alti o in obliquo (vedi la stupenda reinterpretazione di “Good Vibrations” dei Beach Boys). Un lavoro di grande levatura artistica”

– Antonio Bacciocchi

#PLAYINGISNOTAGAME

Il Saint Louis è la prima e unica Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale in Italia autorizzata dal Ministero dell’Istruzione,Università e Ricerca al rilascio di diplomi accademici di I e II livello, equivalenti a laurea magistrale specialistica.

Miur pre-iscrizioni

CORPODOCENTI

COLLEGIO DOCENTI

Biografie e informazioni su tutto il corpo docente

CONSIGLIO ACCADEMICO

Elenco e contatti dei coordinatori responsabili di dipartimento

ARTISTI IN VISITA

Master classes, lezioni concerto, docenti e artisti in visita

AREA RISERVATA DOCENTI

Sezione riservata per i docenti Saint Louis

AREA-ALLIEVI

AREA RISERVATA

Informazioni sulla didattica e sulla posizione amministrativa

PRENOTAZIONE AULE

Controlla la disponibilità ed invia una richiesta di prenotazione

CALENDARIO LEZIONI

Consulta il calendario e i turni delle lezione

VIDEO LEZIONI

Lezioni in video conferenza su Skype e Zoom

PRODUZIONE E RICERCA

AGENZIA ARTISTICA

Tutte le produzioni Saint Louis

DOTTORATI DI RICERCA

Pubblicazioni e Ricerca

FORMAZIONI RESIDENTI

Orchestre, Formazioni Corali e Gruppi Residenti

EDITORIA

Saint Louis DOC

COLLANEDISCOGRAFICHE

Jazz Collection

World Music / Nu Jazz  

Pop Rock

Band emergenti

FESTIVAL NAZIONALI

FESTIVAL INTERNAZIONALI

STUDENTIESTERI

STUDIARE AL SAINT LOUIS

Procedure di iscrizione e informazioni utili per Studenti Internazionali

ERASMUSINCOMING

IN ENTRATA

Per studenti e docenti in entrata al Saint Louis College of Music

ERASMUSOUTGOING

IN USCITA

Per studenti, tirocinanti e docenti in uscita dal Saint Louis, in Europa e Oltre l’Europa

MAILFORM

3 + 3 =

FORMAT LIVE

RASSEGNE E CONTEST

Allievi Area
X