Roberto Giglio

Roberto Giglio

Song-Writing, Arrangiamento Pop, Sintesi Campionamento e Produzione Musicale

Cantautore, autore e arrangiatore romano, durante la sua carriera, collabora con molti artisti, spaziando tra musica pop, jazz e teatro (Patty Pravo, Sergio Cammariere, Gigi Proietti, Rodolfo Laganà, Greg, Alan Sorrenti, Enrico Pieranunzi, Saturnino, Simone Cristicchi) e partecipando ad eventi di rilevanza nazionale e trasmissioni televisive, tra cui il Festival di Sanremo del 2003, il Concerto del Primo Maggio (2010), appuntamento storico in piazza San Giovanni a Roma e “Parla con me” (2010), ospite di Serena Dandini.

Dal 2001 al 2002 è direttore artistico di Patty Pravo, per la quale cura l’album “Radio Station”, seguendone la partecipazione al Festival di Sanremo 2002, con il brano “L’immenso”. Nel 2002, nell’ambito delle registrazioni dell’album, vive un’esperienza in Brasile come coordinatore in studio di musicisti internazionali tra cui Jaques Morelenbaum (violoncellista per Sting e produttore di Sakamoto), collaborando in qualità di co-arrangiatore con il percussionista e produttore artistico Marcelo Costa.

Nel 2003 partecipa al Festival di Sanremo come cantautore, con il brano “Cento Cose” (15 mila copie vendute del singolo e brano in classifica a “Top of the Pops”) e al successivo Disco per l’estate. Nel 2004 esce il suo primo album ufficiale, “Sei in ascolto”, distribuito dalla Universal. Nel 2007, nei Feltrinelli/Ricordi Media Stores esce il suo album, “La quinta stagione”, nel quale vengono ospitati prestigiosi musicisti jazz e pop, tra cui il pianista Enrico Pieranunzi e Saturnino.

Nel 2009 è l’unico cantautore italiano invitato a suonare al Festival Jazz di Barcellona, in calendario con Wayne Shorter, Brad Meldhau, Cassandra Wilson, Kings of Convenience e Chick Corea. In quell’occasione viene accompagnato da Alessandro Gwis al piano e Flavio Boltro alla tromba. Sempre nel 2009 incontra GIGI PROIETTI, per il quale ha l’opportunità di scrivere canzoni che verranno inserite nei suoi spettacoli, compreso il suo ultimo “Di nuovo buonasera … a tutti” premiato dal pubblico con due mesi di sold out al teatro Sistina di Roma. Nel giugno 2012 pubblica, con la Carosello, il suo nuovo album “Cinecittà”, un lavoro originale ed elegantemente popolare sulla città di Roma, ma anche sul cinema e sull’arte in genere.

Il nuovo progetto discografico si avvale della partecipazione straordinaria di Gigi Proietti, Greg, Sergio Cammariere e Flavio Boltro. È autore e compositore delle canzoni e delle musiche di “CAMPO DE’ FIORI”, la nuova commedia musicale di e con Rodolfo Laganà, andata in scena al Teatro Sistina di Roma nel novembre 2012. Nel 2013, realizza le musiche originali del ROMEO E GIULIETTA di Shakespeare, con la regia di Gigi Proietti, rappresentato al Globe Theatre di Roma, con quattro settimane consecutive di tutto esaurito.

Sempre nel 2013, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, presenta ufficialmente il progetto “Cinecittà”, con un concerto in cui ospita Rodolfo Laganà. Gigi Proietti, nell’ambito delle due serate a Caracalla, organizzate dal teatro dell’Opera, esegue il brano “San Lorenzo”, contenuto in “Cinecittà”. Nel 2014 scrive le canzoni e le musiche dello spettacolo “NUDO PROPRIETARIO”, di Rodolfo Laganà, spettacolo in programmazione nei teatri anche nella stagione 2015/2016.

X