ARRIVA IL “BETWEEN JAZZ FESTIVAL”

Dal 21 luglio nella splendida città barocca di Piazza Armerina un melting pot di correnti artistiche.

Dal 21 fino al 31 luglio, nella splendida città barocca di Piazza Armerina (EN) avrà luogo la prima Edizione del “Between Jazz Festival”, promosso e organizzato, sotto la direzione artistica di Stefano Mastruzzi, dalla prestigiosa scuola “Saint Louis College of Music” e dall’Associazione culturale “GlobArt”, e in collaborazione con “Georgia Lo Faro Eventi”.

Leit-motiv dell’evento sarà l’incontro tra differenti amenti artistiche che si fondono in un unico linguaggio in nome della contaminazione e del confronto culturale.

Il Festival si svolgerà dal 21 al 24 luglio in Piazza Cattedrale: il 21 luglio (alle ore 21.00) con “La grande opera in jazz” con lo straordinario pianista Danilo Rea, che presenterà un progetto inedito per riscoprire le meraviglie del melodramma italiano in una chiave di lettura innovativa che, grazie alla tecnologia, porterà nuovamente in auge le voci dei grandi cantanti lirici del ‘900, estratti da video e registrazioni storiche, che verranno proiettate su maxi schermo.

Il 22 luglio sarà la volta di “jazz tango” con il sassofonista e compositore argentino Javier Girotto & Aires Tango; il 23 luglio “Un serio gioca” con Daniela Spalletta alla voce e Stefania ‘Pallini al pianoforte, incontro delle due artiste al crocevia di alcune passioni comuni: jazz, repertorio antico e cameristico, musica contempora-nea e tradizionale.

Il 24 luglio saranno in scena “Qu4ttro” con Claudio Terzo, Manfredi Umberto Porcata e Ferdinando Moncada la cui passione comune è la chitarra. Dal 29 al 31 luglio il Festiva’ proseguirà a Piazza Garibaldi, dove si esibiranno ensemble di giovani talenti jazz provenienti dall’Istituto di Alta Formazione Artistica del Saint Louis di Roma e dai Conservatori siciliani.

Il 29 luglio si esibiranno i “Two Giants Trio” formati da Luca Mazzola, Alberto Petrigno e Federico Chisesi che eseguiranno le vecchie canzoni della tradizione americana della prima metà del ‘900 con ispirazione western swing.

Il 30 luglio arrivano i “Fake Five un progetto musicale legato al Latin e Latin Jazz con il pianista Carmelo Clemente, il bassista Luca La Russa ed il percussionista Federico Mordino. Ultimo concerto il 31 luglio con “Davide Rizzuto Gipsy Trio”, un viaggio musicale che parte dal genere Gypsy Jazz fino agli Standard Jazz che hanno fatto la storia

Camilla Augello

X