La leggenda del pianista Tommasi, Mura Aureliane, arte e performance, corriere-della-sera

PORTA ARDEATINA – LA LIBERA ORCHESTRA DEL JAZZ ITALIANO

Alla Casa del Jazz (ore 21, viale di Porta Ardeatina 55) concerto della Libera Orchestra del Jazz Italiano, un progetto nato a febbraio 2020 dalla volontà di tre giovani compositori: Gabriele Ceccarelli (foto), Filippo Minisola e Matteo Rossi,
formatisi all’interno del Saint Louis College of Music.
Terminati gli studi, la volontà di portare la propria voce nel mondo della musica e la grande passione per il jazz italiano li hanno spinti a ideare un’orchestra,
formata da giovani musicisti, per riportare al centro il valore delle grandi orchestre italiane di musica jazz.
Dopo i due anni di pandemia, hanno fatto uscire, lo scorso marzo, tre arrangiamenti registrati in una session di due giorni al Village Recording Studio di Roma, da tre brani di Marco Siniscalco.

Infostampa S.r.l.s.

X