LO STORICO COLLEGE PROPONE UNA SERIE DI WORKSHOP A PARTIRE DA SABATO. SI PUÒ INTERAGIRE VIA WEB O PARTECIPARE DIRETTAMENTE NELLA SEDE

“La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori”, la definizione del compositore Johann Sebastian Bach è di grande attualità anche ai nostri giorni e sintetizza come la musica sia presente nella vita di tutti, senza differenze di età o genere. E per avvicinarsi al mondo delle sette note e svelarne tecniche e segreti il Saint Louis college of music, struttura didattica nata nel 1976 e diretta dal 1998 dal maestro Stefano Mastruzzi che guida un gruppo di circa 120 docenti stabili, ha deciso di allungare l’open day e trasformarlo in open week. Gli appuntamenti, in programma da sabato 13 a giovedì 18, si svolgono sia in presenza che online e intendono far conoscere da vicino i corsi promossi dalla prima istituzione privata in Italia autorizzata dal Miur (ministero dell’Istruzione, Università e ricerca) a rilasciare titoli accademici. Durante le giornate è possibile partecipare gratuitamente a incontri di orientamento, workshop, performance dimostrative, testare il proprio livello di preparazione per quanto riguarda canto e strumento e ricevere consigli sul lavoro da svolgere in vista delle prove di ammissione ai corsi del prossimo anno accademico 2021/22. L’ideale viaggio alla scoperta delle numerose attività artistiche della scuola, che ogni anno ospita 1800 allievi provenienti da ogni paese nelle quattro sedi dislocate nella capitale e dotate complessivamente di cinquanta aule e cinque studi di registrazione, inizia sabato 13 in versione web meeting con gli incontri che spiegano il funzionamento dei dipartimenti jazz & popular music, songwriting, musica applicata, musica elettronica, tecnico del suono, composizione e musica da film. Il percorso prosegue con le lezioni in presenza: lunedì 15 protagonista la musica elettronica e tecnico del suono, martedì 16 è la volta della chitarra rock-blues e jazz; mercoledì 17 invece, si prosegue con basso, batteria, canto pop, piano & tastiere e infine giovedì 18 tocca al canto jazz, piano jazz e musica applicata alle immagini.

by ROBERTO MARCELLETTI

Data : 12-2-2021

X